Meditazione Vipassana Goenka MappaMundi Yoga Padova

COS’É LO YOGA PER TE? RISPONDONO I NOSTRI ALLIEVI

3 Aprile 2019

Cari Yogi e Yogine,

sono tanti gli allievi  MappaMundi e anche di altre scuole, che hanno condiviso nei nostri social un pensiero su Cos’è lo Yoga per voi? E cosa vi spinge ogni giorno a salire sul materassino.

 

Il concorso, che ha in palio per il miglior commento un Workshop o un mese di Yoga gratuito nel nostro centro, è concluso ed abbiamo eletto i vincitori. Questo ci ha dato la possibilità di dare voce a chi non ha il modo o l’occasione di condividere i benefici della sua pratica con le persone a loro vicine e a chi non ha mai provato questa pratica, di leggere le esperienze in prima persona di studenti di yoga.

 

Vogliamo ringraziare tutte le persone che hanno partecipato condividendo il loro pensiero e per dare la possibilità a tutti di leggere i bellissimi messaggi e commenti che sono arrivati. Abbiamo pensato di descrivere lo yoga riunendo alcune delle parole che ci avete scritto:

 

Lo Yoga è sentirsi liberi, prendere coscienza del proprio corpo e delle sensazioni, staccarsi dalla realtà quotidiana e riconnettersi a se stessi, sentendo gli altri nella stanza, ascoltando il silenzio del proprio corpo e dell’anima quando si uniscono, un appuntamento quotidiano con il proprio Io, alla ricerca della migliore versione di noi stessi, acquisendo elasticità e lasciando andare ciò che non serve.

 

 

We love MappaMundi Yoga

 

Di seguito ecco a voi tutti i commenti che abbiamo ricevuto per intero, e più giù scoprirete i vincitori:

 

Sono io da bambina su un’altalena in un giorno di sole che ridendo, felice, salgo leggera verso il cielo e divento luce – Alessia Grigoletto

 

Lo yoga è vivere il presente, prendere coscienza del proprio corpo. Andare in paradiso e tornare indietro e poterlo fare tutte le volte che vuoi. Valter dal Prà

 

Per me Yoga vuol dire serenità e pace. Praticarlo mi fa sentire bene a livello fisico anche perché scopro ogni volta delle potenzialità in me che non conoscevo. Inoltre, il livello di concentrazione che raggiungo, soprattutto grazie alla respirazione, aiuta la mia mente a staccarsi dalla realtà quotidiana. Per questo ritrovo me stessa in serenità e pace. Barbara Caron

 

” Lo yoga per me è lasciare fuori dalla sala i pensieri della testa e provare ad immergermi lentamente in acque calme, placida, fluire in un non-spazio e in un non-tempo. Accogliere e accettare le sensazioni che mi arrivano ( uno stiramento piacevole della gamba, una rotazione che mi libera, sentire un muscolo che in quel momento è forte, saldo, che “mi tiene”) e accogliere anche dove non riesco ad arrivare o la paura di una certa posizione. La presenza è sul mio respiro, ascolto il silenzio e nello stesso tempo ” sento” gli altri presenti. Lo yoga è la fiducia e la speranza di serenità e pace.” Mio figlio di 9 anni dopo aver ascoltato ciò che ho scritto, mi ha detto: “Mamma, potevi scrivere direttamente che yoga è il paradiso”. Raffaella Minetti

Il motivo principale che mi spinge alla pratica è la sensazione di benessere fisico e psicologico che percepisco durante e al termine di ogni lezione; benessere che permane anche il giorno seguente. La professione che ho scelto di svolgere mi impegna molto, da un punto di vista mentale, e talvolta mi allontana dalla presa di contatto con il mio corpo. Sento che lo Yoga mi sta aiutando ad avvicinare e forse anche ad integrare queste due componenti. Silvia Michelon

Pratico lo yoga perché mi consente di percepire l’unione di tutte le parti del mio essere in un unico disegno, che rappresenta ciò a cui il mio essere tende…” Maria Elena

 

La mia personale esperienza con lo yoga mi porta a dire oggi che si perde sicuramente il meglio che può offrire se lo si pratica solo come una disciplina fisica. È nell’unione col benessere psicologico e spirituale che si ottiene il beneficio vero. Mademoisellecats

 

Lo Yoga è il mio Cammino..È un cammino all’interno del quale posso essere presente nei miei cambiamenti, viverli, comprenderli, accettarli… È un cammino lungo il quale trovo la forza di fare cose nuove, dove faccio spazio a cose nuove, lasciando andare ciò che non serve, ciò che pesa. Yoga è rimettermi in equilibrio quando tutto sembra in disordine… Yoga è imparare a respirare…e per farlo non serve sempre essere solo sul tappetino, anche quando non sei sul tappetino puoi sentire lo yoga..perché diventa parte di te! Laura Failla

 

Scelgo di fare ogni settimana un’esperienza di yoga perché il mio corpo, la mia mente e il mio spirito me lo chiedono. Dopo non sarai più quello di prima. Il corpo ringrazia per scioglimento delle tensioni e l’elasticità acquisita, la mente si calma grazie al respiro e i pensieri si ridimensionano, tutto diventa più affrontabile, lo spirito ringrazia per l’esperienza per le sensazioni provate, per le nuove esplorazioni per le nuove esperienze … tutto questo solo in un’oretta circa di Yoga. Simona Carossa

 

Praticare yoga è per me un momento di armonia, perché riesco a conciliare la ricerca di una quiete interiore ai benefici di un esercizio fisico dove non c’è sfida ma un porre l’attenzione sul momento presente per acquisire la consapevolezza del limite e della possibilità di valicarlo. Amo praticare yoga ed amo quell’intimità che si percepisce praticando in gruppo, mi piace aprirmi all’ascolto delle sensazioni che si amplificano come fossimo casse di risonanza. Eleonora Innocenti

 

Per me Yoga è ricerca e osservazione di corpo e mente durante la pratica e nella vita quotidiana. É trasformazione costante e accettazione dei miei limiti. Attraverso la pratica lavoro per arrivare ad essere la migliore versione di me stessa, perchè solo migliorando noi stessi possiamo portare un effettivo cambiamento intorno a noi. Anna Mariotto

 

Yoga per me è ascolto, del corpo della mente e del silenzio che si crea quando c’è armonia tra i due. Rianna Cara

 

Yoga per me é l’esperienza bellissima di rallentare, rallentare i pensieri, le azioni, la giornata abbandonandomi alla voce della maestra che mi guida nelle asana…e infine scoprirmi a esistere in un istante fermo, placido, pieno! Mavra Campolov

 

Per me lo yoga è stato e è tuttora un cammino di vita , io ho cominciato a praticarlo nel 1985, consigliata da una amica , avevo delle gravi crisi asmatiche e mi facevo il vaccino ma non mi serviva molto, poi frequentando la palestra di yoga con metodo Tibetano,.sono guarita in sei mesi e o ripreso la mia vita normale, allora avevo i miei figli  molto piccoli. Non ho più lasciato lo yoga lo ho insegnato dieci anni e ancora adesso lo pratico è sempre mi aiuta a vivere bene… Mirella

 

È il mio Virgilio lungo il sentiero del cambiamento. Su quel tappetino da 6 anni ho iniziato a conoscere il mio corpo e a fermare la mia mente, fino a diventare un breve o lungo, ma immancabile appuntamento quotidiano, dove si incontrano la curiosità della conoscenza e la necessità di intimità. Mago Del Gelato

 

Quando pratico yoga mi sento libera e quando mi sento libera sono felice. Fare yoga è un rinnovo continuo di felicità. Riesco a connettere le mie sensazioni alle mie percezioni lasciandomi guidare dal mio respiro e dal momento. Sabina

 

Con lo yoga impariamo l’adorazione, la saggezza, la potenza, la purezza, l’attività, la devozione, veniamo immersi di luce, e con il fuoco sacro dell’amore divino. Marisa Sorgato

 

We Love MappaMundi Yoga

Scopri il commento vincitore

Premettiamo che non è stato facile, i vostri commenti ci hanno riempito di gioia e felicità, sapere che lo yoga ha questo effetto positivo nelle persone è sempre una grande soddisfazione e sapere di essere i messaggeri di questa antica disciplina è un onore.

 

Si aggiudicano il terzo posto a pari merito per il commento che più ci ha colpito Sabina e Rihanna Cara :

 

Quando pratico yoga mi sento libera e quando mi sento libera sono felice. Fare yoga è un rinnovo continuo di felicità. Riesco a connettere le mie sensazioni alle mie percezioni lasciandomi guidare dal mio respiro e dal momento. Sabina

 

Yoga per me è ascolto, del corpo della mente e del silenzio che si crea quando c’è armonia tra i due. Rihanna 

 

 

Il secondo commento che abbiamo scelto è quello di Valter:

Lo yoga è vivere il presente, prendere coscienza del proprio corpo. Andare in paradiso e tornare indietro e poterlo fare tutte le volte che vuoi.

 

 

Al primo posto per il commento che più ci ha colpito e che si aggiudica il premio è quello di Raffaella Minetti:

Lo yoga per me è lasciare fuori dalla sala i pensieri della testa e provare ad immergermi lentamente in acque calme, placida, fluire in un non-spazio e in un non-tempo. Accogliere e accettare le sensazioni che mi arrivano ( uno stiramento piacevole della gamba, una rotazione che mi libera, sentire un muscolo che in quel momento è forte, saldo, che “mi tiene”) e accogliere anche dove non riesco ad arrivare o la paura di una certa posizione. La presenza è sul mio respiro, ascolto il silenzio e nello stesso tempo ” sento” gli altri presenti. Lo yoga è la fiducia e la speranza di serenità e pace. Mio figlio di 9 anni dopo aver ascoltato ciò che ho scritto, mi ha detto: “Mamma, potevi scrivere direttamente che yoga è il paradiso.

 

 

Grazie a tutti e quattro e a tutti gli altri partecipanti per aver condiviso i vostri pensieri. Continuate a diffondere e condividere i benefici di questo cammino, affinchè tutti gli esseri possano essere felici e liberi da ogni sofferenza.

 

Namastè da tutto lo Staff MappaMundi